Aristide Caruso

  

 1941

 

"La poesia è un macchinario potente del recupero del tempo perduto e Aristide Caruso questo lo sa, ma il suo recupero seppure straziante, per la perdita di ciò che non può essere assolutamente recuperato, non conosce il lamento crepuscolare; la poesia di questo ormai non più giovane poeta è una poesia fresca, vitale, perché veramente omnia vincit amor." (Antonio Iacopetta ln reportage, Anno 47 n..23/24(1-31 dicembre 2008)

 

 

 

Home

 

Biografia

 

 

 

 

Opere

 

Critica

 

 

Poesie

 

     

 

 

Bibliografia

 

 

 

Fotogallery

 

 

Nicastro Storia

 

Dove siamo

 

 

 

   Link

 


 

  Link

 

 

ANTONIO DE CURTIS (TOTÒ)  

TRILUSSA

SALVATORE DI GIACOMO                                                       VITTORIO BUTERA

ALBINOPIERRO

 CARLO PORTA

 

SITO DI INES PUGLIESE

SITO DI FRANCO COSTABILE

SITO DI LUCIANA PARLATI

FRANCO COSTABILE IN WIKIPEDIA

SITO UNITER DI LAMEZIA TERME

FRANCO COSTABILE IN PORTALE DEL SUD

SITO ASS.CULTURALE "F.MASTROIANNI"

FELICE MASTROIANNI IN PORTALE DEL SUD

SITO DI FELICE MASTROIANNI

FELICE MASTROIANNI IN PENSIEI IN VOLO

SITO DI DARIO GALLI

FELICE MASTROIANNI IN OASI DEL PENSIERO

DARIO GALLI IN WIKIPEDIA

VITTORIO BUTERA IN PORTALE DEL SUD

SITO DI DAVIDE GALLI

                               LA POESIA NON È MORTA

POESIE DI ARISTIDE CARUSO

POETI E POESIA

 

 

 

 Aggiornato il 27 . 01 - 2017

 Migliore visione -  Risoluzione 1366x768

 Il webmaster